mercoledì 11 luglio 2012

Viaggio nel mondo degli Arconti

FONTE: Viaggio nel mondo degli Arconti I | ICONICON POST

Da quanto è emerso con chiarezza sempre maggiore nelle recenti fasi della Disclosure, gli Arconti (dal greco “Arkonton”, Governanti) sono i principali responsabili della realtà virtuale nella quale viviamo le nostre vite, che ormai è comunemente identificata con il termine Matrix, che l’omonimo film ha fatto entrare di peso nella coscienza collettiva.
Ci pare opportuno fare una panoramica in più puntate su questi soggetti, poiché in ultima analisi è con loro che nostro malgrado abbiamo stipulato un “patto” che ha permesso al sistema che modella e governa il mondo attuale di essere costituito.
Nel senso che come collettività umana intesa nel suo complesso abbiamo, con il nostro libero arbitrio, secondo quanto decretano le immutabili leggi universali, conferito loro l’autorità che permette di governarci.
Naturalmente questo non è avvenuto nello strato conscio della realtà, dove questo trattato avrebbe assunto l’aspetto di un accordo materiale, un documento fisico sottoscritto da entrambe le parti e custodito in luogo neutrale, ma in quello subconscio sottostante la realtà, dove questo trattato ha invece la forma di un “contratto d’anima” collettivo che è stato codificato e scritto in linguaggio digitale nella magnetosfera del nostro pianeta, la memoria della Terra, da dove agisce dettando le regole su cui si fonda la Matrix.
Ma da un punto di vista dell’efficacia esso è ancora più vincolante di un documento fisico, benché non sia percepibile a livello razionale dalla maggior parte di noi. Ciò significa che la nostra anima, insieme a quella dei nostri simili, all’insaputa della nostra corteccia cerebrale, onora un patto di sudditanza stretto nella notte del passato con gli Arconti, che ha permesso loro di governare fino a questo momento con mano ferrea, creando letteralmente la realtà nella quale viviamo attraverso la manipolazione incessante della verità e trasformando quindi il terreno in cui affonda le radici la nostra identità in una melma infida di sabbie mobili, come magistralmente ci mostra il film Dark City, visibile a questo link in cui gli Arconti sono rappresentati come “gli stranieri”, lugubri personaggi che fuggono la luce, poiché ad essa non possono sopravvivere.
Ma perché mai avremmo dovuto accettare un patto del genere, secondo il quale il nostro futuro è votato alla totale schiavitù? Perché la leva che ci ha persuaso è stata la Paura. Gli Arconti conoscono la Paura Originaria, quella che porta alla perdizione di sé, meglio di chiunque altro e sanno come suscitarla negli esseri umani. Pertanto abbiamo negoziato con loro il nostro mantenimento in uno stato di paura tollerabile, o potremmo dire compatibile con la sopravvivenza elementare. Che è più o meno la nostra attuale condizione di vita.

Poiché stiamo percorrendo il cammino che ci porterà a sciogliere questo contratto ed affrancarci in quanto comunità umana dalla loro millenaria tirannia, a questo punto è bene innanzitutto conoscere la provenienza dei nostri tiranni, e un post dell’8 maggio scorso – ormai una vita fa secondo il tempo di questo 2012 che vola come il vento – tratto da 2012 Portal, è insostituibile per iniziare il viaggio.
Jervé
da Cobra 8 maggio 2012 - http://2012portal.blogspot.it
( traduzione Ben Boux www.lanuovaumanita.net)
Ho avuto qualche dubbio circa la pubblicazione di questo “intel” in quanto può essere scioccante per certe persone, ma sono stato invitato comunque a farlo. Gli eventi degli ultimi giorni mi hanno ulteriormente convinto che ora è il momento di diffondere questo messaggio. Non sto postando questo per diffondere la paura, ma per informare. Se siamo consapevoli della situazione, la nostra coscienza unificata sarà in grado di trasmutarla e scioglierla. Questo è un quadro abbastanza completo dello stato delle cose tra le forze di luce e buio e della vittoria finale della Luce.
25.000 anni fa, le forze oscure hanno creato la quarantena della Terra e hanno preso in ostaggio l’ umanità. Hanno creato un sistema di controllo della realtà virtuale, in modo che nessuno potesse sfuggire. Hanno intrappolato gli Esseri di Luce che hanno una connessione con la Sorgente, per alimentare questa creazione virtuale.
Questo sistema di controllo della realtà virtuale è ancora in vigore in qualche misura e di solito è denominato Matrix. Sul piano fisico, il controllo viene mantenuto attraverso la schiavitù del sistema finanziario tipo Orion-babilonese basato sul debito e la mente attraverso la programmazione dei media di diffusione di massa. Sui piani eterico, astrale e mentale, il controllo viene mantenuto con camere di distorsione spazio-temporali elettromagnetiche simili a quelle utilizzate nell’ esperimento Philadelphia. Queste camere creano l’ illusione di un sistema a circuito chiuso che sembra essere eterno e questo è il motivo per cui così pochi esseri sono stati in grado di uscirne liberi / liberati / illuminati.
La Matrix è gestita da esseri chiamati Arconti (greco per governanti). Sono esseri che provenivano dalla galassia di Andromeda e hanno scelto di sperimentare l’oscurità. Hanno rifiutato di riconnettersi con la Fonte. Attraverso i millenni, hanno creato le razze Draconiana e Rettiliana attraverso l’ ingegneria genetica, per usarle come guerrieri schiavi e per espandere il loro impero oscuro.
Il pianeta Terra è l’ ultimo pianeta di questo impero buio da liberare. Ci sono ancora pochissimi Arconti sul pianeta Terra.
Sui piani eterici ed astrali, sono conosciuti come Signori del Karma. Sono quelli che in gran parte decidono il percorso di vita di chiunque si incarna. Scelgono i nostri genitori e in qualche misura determinano le nostre condizioni di vita. Questo sistema di programmazione è noto come karma. Con generatori di onde di tecnologia avanzata sul piano astrale, essi manipolano le correnti astrali delle energie planetarie e le usano per i malevoli influssi astrologici. Essi sostengono la struttura spazio-tempo distorta con gli impianti che hanno creato un anomalo buco nero spazio-temporale, confondendo così la mente umana e le emozioni. Gli impianti sono dei cristalli programmabili che sono stati messi nei corpi mentali, astrali ed eterici di ogni singolo essere umano sulla Terra, con potenti dispositivi elettronici.

Sui piani eterico e bassi astrali, i loro amministratori Draconiani mantengono la tecnologia di intelligenza artificiale che mantiene la Matrix in posizione. Ha un sistema di allarme, quindi se un essere si risveglia crea un buco in questa Matrix con la sua luce, e i Draconiani inviano un guerriero schiavo Rettiliano per esercitare una pressione sui punti deboli
psicologici di tale risvegliato con lo scopo di abbassare la sua vibrazione e quindi chiudere quel buco. Inoltre, questi guerrieri schiavi rettili esercitano una pressione costante sulla mente e sulle emozioni degli esseri umani incarnati sulla Terra al fine di impedire la loro crescita spirituale e di sopprimere la loro lotta per la libertà. Se questo non è sufficiente, inviano anche degli esseri elementali simili alle amebe che mettono ulteriore pressione. Tutti questi esseri negativi di solito si nascondono nelle pieghe della struttura dello spazio tempo distorto sul piano astrale ed eterico.
Il loro potere è nella paura e nei piani nascosti. Perdono tutto il potere di fronte alla Luce, alla verità e al coraggio. Se siamo consapevoli di tutto questo senza paura, la Luce della nostra coscienza raddrizza le pieghe della struttura spazio-tempo e tutti quegli esseri negativi saranno rimossi dal piano astrale ed eterico del pianeta Terra.
http://www.ascensionhelp.com/blog/2012/01/31/never-call-them-archons/
Sul piano fisico gli Arconti sono incarnati nella organizzazione dei Gesuiti e spiritualmente controllano i loro amministratori (i Draconiani “Illuminati” che dirigono il sistema finanziario), i loro guerrieri mercenari (i Rettiliani che proteggono gli Illuminati) e i loro schiavi (l’umanità che lavora per essi nel suo incarico 9 – 5 ). Attraverso le società dei Gesuiti e dei Massoni del 33 ° grado tengono insieme la struttura “Illuminati”. Questa struttura sta cadendo finalmente a pezzi.

Invasioni degli Arconti


Ci sono stati tre principali invasioni degli Arconti e delle loro razze soggiogate come i Draconiani e i Rettiliani, dallo spazio esterno, conosciute nella storia umana. Tutte queste invasioni sono accadute sia sul piano fisico e che spirituale.
La prima è l’ invasione Kurgan che è accaduta intorno al 3600 AC. Gli esseri oscuri sono entrati attraverso il portale dimensionale del Caucaso.
Il loro scopo era quello di distruggere le pacifiche culture neolitiche che adoravano la Dea Madre della Natura e che hanno prosperato nella Europa neolitica.
Volevano distruggere la venerazione della Dea in quanto l’ energia femminile è il nostro collegamento diretto con la Fonte del Creato.
http://www.public.iastate.edu/ ~ cfford/342Chalice.htm
La seconda è l’ invasione Khazar che è successa intorno al 393 DC. Gli oscuri hanno usato lo stesso portale dimensionale del Caucaso (curiosamente la stessa fazione di illuminati di cui parla spesso Benjamin Fulford – raggioindaco ndr).

Lo scopo di questa invasione era di distruggere le scuole misteriche, i gruppi gnostici cristiani e le adorazioni del paganesimo naturale e sostituirli, con la programmazione della mente, con il culto Cristiano.
Questa programmazione è stata arricchita con la creazione della realtà virtuale degli inferni sul piano astrale inferiore, che sono stati poi utilizzati dalla Chiesa per rafforzare la propria posizione.
La terza è l’ invasione del Congo che è accaduta nel 1996. Gli esseri oscuri sono entrati attraverso la devastazione dalla guerra del Congo, Ruanda e Uganda.
L’ obiettivo principale di questa invasione era sul piano eterico e inferiore astrale. Lo scopo di questa invasione era di distruggere la New Age e i movimenti di ascensione e di rafforzare la Matrix che stava già cominciando a disintegrarsi nel 1995 a seguito del risveglio di massa sulla Terra. La maggior parte degli esseri non sono consapevoli di questa invasione, perché i loro ricordi riguardo la Luce che era presente sulla Terra prima del 1996 sono stati cancellati con intense sessioni di modellazione tra il 1996 ed il 1999.

Vittoria della Luce.

Dopo l’ attivazione del portale 11:11:11 nel novembre dello scorso anno, la Matrix sta finalmente cadendo a pezzi. Subito dopo, gli eventi sono stati messi in moto (dalla causa Keenan. Nt. la potete vedere qui ) che sboccherà alla fine nella nostra liberazione finale. Questa volta non ci può essere nessuna invasione di Arconti provenienti dallo spazio, dal momento che il pianeta Terra è l’ultimo a essere liberato.
La battaglia decisiva dovrebbe accadere intorno al portale del transito di Venere il 5 giugno. Siamo già entro il termine di quella svolta decisiva. Anche se la vittoria della Luce è garantita e tutte le linee temporali negative sono state cancellate, dobbiamo essere estremamente vigili.
Gli Arconti sul piano astrale continueranno ad esercitare pressioni sui punti deboli psicologici dei giocatori chiave delle forze positive sulla Terra, per creare divisioni e conflitti tra loro. Questo serve loro allo scopo di distogliere la nostra attenzione in piccole liti e di portarci lontano dal nostro intento mirato di smontare la Cabala. Abbiamo bisogno di sospendere questi conflitti e di riorientarci immediatamente.
Il Flusso di coscienza della liberazione è abbastanza forte da ignorare l’influenza Arconte, ma loro sono ancora abbastanza potenti per creare inutili ritardi. Gli arresti di massa della Cabala non sono solo una operazione fisica, hanno bisogno di sostegno spirituale in modo che quando accadono, le masse umane non si blocchino.
Ad un certo punto, le energie del Sole Centrale Galattico bruceranno attraverso tutti gli ostacoli della Matrix sul piano astrale ed eterico e tutte le entità negative saranno rimosse. Essi saranno sostituiti con angeli e guide spirituali, come una profezia ben afferma.
La Rete deve abbattersi, finisce, entra la luce. Il passo finale è semplicemente smontare la rete. Questo deve essere fatto e gli eventi seguiranno poi rapidamente. La Unicità sarà messa davanti a tutta questa energia per distruggere la rete stessa e gli eventi entreranno in gioco quasi immediatamente.
I programmi non avranno posto dove nascondersi, nessun portale, nessuna attrezzatura, niente. Saranno riportati al via e il clima della Luce avrà inizio.
http://raggioindaco.wordpress.com/2012/05/10/la-caduta-degli-arconti/

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Calcio Serie A Sport

IL Blasko!

IL Blasko!
Numero 1